Proponiamo tre articoli del Manifesto sul dramma vissuto dalla Sardegna questa estate per cercare di capire che cosa non è stato fatto e si sarebbe potuto fare per evitarlo e, soprattutto, per capire come prevenire altri inferni.

Canadair antincendio no, cacciabombardieri F35 sì

di Tommaso Di Francesco, 27.07.2021

che si chiede come l’Italia sia sprovvista di strumenti adeguati all’emergenza climatica e ai conseguenti incendi che essa favorisce ma non sia invece sprovvista di cacciabombardieri costosi quanto inutili.

Territori abbandonati da decenni di scelte politiche sbagliate

Costantino Cossu, 27.07.2021

Intervista a Ignazio Camarda, docente universitario di agraria a Sassari che vede nell’abbandono dei territori la principale causa

Sardegna, apocalisse di fuoco: l’entroterra è andato in cenere

Costantino Cossu, CAGLIARI,27.07.2021

LO SCORSO 7 GIUGNO un “Comitato del Montiferru”, nato per iniziativa dei residenti nella zona più devastata dai roghi, con una lettera aveva segnalato all’assessore regionale all’agricoltura, al Corpo forestale e ai Vigili del fuoco il pericolo incombente legato alle alte temperature e allo stato di incuria dei boschi. Ma niente si è mosso.